I carciofi fritti sono un contorno appetitoso e non  troppo pesante nonostante la frittura. Sono semplici da fare, veloci da preparare e soprattutto da…finire una volta nel piatto!


10806344_10203691245349883_5396800543214433282_n,,,,,,,,,,,,,,,,


  • carciofi
  • uovo
  • farina
  • pepe e sale qb
  • olio di semi per friggere

10676228_10203691248309957_6625352959997524941_nòòòòòòòòòòòòòòò

Sbucciare i carciofi togliendo tutte le foglie dure in modo da lasciare solo quelle tenere, io li taglio a metà per togliere la barbetta interna e poi li faccio a fettine  e per evitare che diventino neri immergerli in una ciotola con acqua e succo di limone fin quando non abbiamo finito di sbucciarli.

10676146_10203691251350033_5226344305529153095_n,,,,,,,,,,,,,,,,

una volta fatto mettere in una terrina le uova il sale e il pepe, sbatterle con una forchetta, dentro un altra ciotola mettervi la farina,

10885527_10203691250070001_4160660655933642928_nllllllllllllllllll

una volta sistemati tutti gli ingredienti preparare un tegame con abbondante olio di semi ( perchè vanno fritti ) e procediamo passando i carciofi prima nella farina e poi nell’uovo

 

1898288_10203691249589989_8804646640440403305_nkkkkkkkkkkkkkk

friggerli non appena l’olio diventa ben caldo e poi non vi resta che porli su carta assorbente

10882360_10203691248909972_7901373171526344896_nnnnnnnnnnnnnnnn

quando avranno raggiunto la loro doratura aggiustarli di sale e servite !