La pasta choux, anche chiamata pasta bignè, è una pasta molto particolare, perché cotta 2 volte; è una pasta leggera e dal guscio croccante, in cottura si gonfia divenendo cava al suo interno.

La pasta choux è usata per fare bignè, zeppole di san giuseppe, , profiteroles e croquembouch,ma si presta anche ad essere farcita con ingredienti salati, grazie al suo gusto delicato.
Questa è la ricetta base della pasta bignè.

12247057_10205604655743947_6033985541383330200_nhh

Ingredienti per 25 bignè:

  • 250 ml di acqua
  • 100 gr di burro
  • 1 pizzico di sale
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 150 gr di farina 00
  • 4 uova

Come fare la pasta choux

In una casseruola dal fondo spesso, fate bollire l’acqua insieme al burro e a un pizzico sale.Appena l’acqua avrà raggiunto l’ebollizione, togliete la casseruola dal fuoco e aggiungete la farina e lo zucchero.Mescolate con un cucchiaio di legno fino a creare un composto omogeneo.

12274518_10205604655303936_2900676123180703782_n-------------------

12250017_10205604655463940_7362531697879001630_nnnnnnnnnn
Rimettere il composto sul fuoco e continuare a mescolare finché il composto non si staccherà dalle pareti.

12235020_10205604656023954_1814016934667189080_nkkk

Togliete dal fuoco, lasciate intiepidire la pasta per qualche minuto e aggiungete le uova una per volta, facendo incorporare bene ogni uovo prima di aggiungere l’uovo successivo.Continuate a mescolare finché la pasta choux non diventa corposa e non cade dal cucchiaio se scrollata.

12247057_10205604655743947_6033985541383330200_nhh

Quindi utilizzate la pasta choux per fare i bignè, gli éclair, o le zeppole di san giuseppe.