La torta moka è una classica torta al caffè, ingrediente da cui deriva il suo nome “moka”.
Una torta gustosa e golosa, ideale da servire a fine pasto ed è un dolce perfetto per tutti gli amanti del caffè e non solo perchè è anche ottima da preparare per la festa io e la mia bambina infatti abbiamo preparata per il mio
compleanno.Ed è finita in un batti baleno.

14991875_10208127508013677_5665576443255945163_nlllllllllll

INGREDIENTI:
Per la torta:
120 g di farina 00
80 g di fecola di patate
200 g di Burro Santa Lucia Galbani
200 g di zucchero
1 tazzina di caffè ristretto
4 uova
1 bustina di lievito per dolci

Per la crema al caffè:
500 g di latte
2 cucchiaini di caffè solubile
2 tuorli
120 g di farina
220 g di zucchero
200 ml di panna montata
1 bustina di vaniglia

Per la bagna:
300 g di acqua
130 g di zucchero
40 ml di rum
Per decorazione: noccioline tritate
chicchi di caffè

PREPARAZIONE:

Per la preparazione della torta moka preriscaldate il forno a 170° ed ammorbidite il Burro Santa Lucia.
Preparate la torta a base di pan di spagna: prendete una ciotola e montate lo zucchero insieme al burro ammorbidito dopodiché aggiungete la farina, la fecola, il caffè, il lievito ed una alla volta le uova. Amalgamate bene tutti gli ingredienti.
Prendete uno stampo, imburratelo ed infarinatelo togliendo la farina in eccesso, dopodiché versate il composto ed infornatelo per circa 35-40 minuti. A fine cottura sfornatelo e lasciatelo raffreddare.

Preparate adesso la crema al caffè: scaldate il latte dopodiché con lo sbattitore elettrico lavoratelo insieme al caffe solubile, i tuorli, la farina, la vaniglia e lo zucchero.
Adesso munitevi di una pentola e fate cuocere la crema per 5-10 minuti, mescolatela e spegnetela quando avrete ottenuto un composto denso e cremoso.
Fatela raffreddare quindi incorporate la panna montata e mescolate bene.

15032830_10208127489893224_8979471140159462644_nmmmmmmmm

Preparate ora lo sciroppo.
Sul fuoco sciogliete acqua e zucchero; versate il rum a fuoco spento quando lo zucchero si sarà sciolto. Fate raffreddare.
Adesso prendete la torta, tagliatela a metà e bagnate lo strato inferiore con la bagna, farcitelo con uno strato di crema al caffè e copritelo con l’altra metà anche questa bagnata con la bagna.

Ricoprite adesso tutta la torta, superficie e lati compresi, con la restante crema al caffè.
La vostra torta moka è pronta per essere messa in frigo per 1 ora affinché si solidifichi.
Prima di servirla decoratela con delle noccioline tritate e dei chicchi di caffè.

Se volete rendere la torta moka adatta anche alla merenda dei bambini*, potrete andare a modificare la ricetta in questo modo: per il pan di spagna e per la crema utilizzate del caffè decaffeinato o dell’orzo, inoltre a quest’ultima potrete aggiungere delle gocce di cioccolato fondente oppure una ganache al cioccolato. Eliminate inoltre il rum dalla bagna. Decorate poi la torta come più vi piace, utilizzando mandorle, nocciole tritate e cacao, e ricoprite la superficie con salse, creme (ideali per decorare secondo lo stile del cake design), o un velo di marmellata del gusto che preferite (provate quella di mele!).

14980833_10208127503773571_1581660795918208521_nlllllll

Comments are closed.